Ministero dello Sviluppo Economico
Fondo di Garanzia. L'intervento pubblico di garanzia sul credito alle PMI italiane
Informazioni sul gestore del Fondo di Garanzia
 

 

 
 
 

 

 

News

24/11/2011
Riserve Pon e Poi, proposte transattive, inefficacia e revoca

Condizioni più favorevoli per accedere alla garanzia pubblica in relazione alle operazioni finanziate con le Riserve Pon Ricerca e Competitività e Poi Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico, e con le relative sottoriserve: le Pmi potranno beneficiare di un innalzamento a 2,5 milioni di euro dell'importo garantito e potranno prenotare direttamente la garanzia (inviando l'apposita modulistica via fax al numero 0647915005), fatta salva la necessità della conferma da parte del Gestore a seguito della richiesta di intervento da parte di banche, società di leasing o confidi. Le condizioni di ammissibilità al Fondo di Garanzia sono state modificate dal decreto del Ministero dello sviluppo economico del 10 novembre 2011 e comunicate attraverso la Circolare di MCC n. 608 del 24 novembre 2011.

Dallo stesso decreto ministeriale derivano anche le modifiche alle disposizioni operative del Fondo comunicate con la circolare MCC n. 607 del 24 novembre 2011. In particolare le novità riguardano la possibilità per le imprese beneficiarie di formulare proposte transattive e il procedimento di inefficacia della garanzia e di revoca dell'intervento.



Circolare MCC n. 608 del 24/11/2011

Circolare MCC n. 607 del 24/11/2011