Ministero dello Sviluppo Economico
Fondo di Garanzia. L'intervento pubblico di garanzia sul credito alle PMI italiane
Informazioni sul gestore del Fondo di Garanzia
 

 

 
 
 

 

 

News

16/01/2018
Semplificazione della disciplina sulle cause di inefficacia

Approvata la semplificazione della disciplina sulle cause di inefficacia, ma la nuova normativa non sarà in vigore prima di quattro mesi al fine di consentire ai soggetti richiedenti di adeguare le proprie procedure alle nuove disposizioni.

La nuova disciplina è stata approvata dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 21 dicembre 2017 e il relativo comunicato è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 gennaio 2018.

Il decreto approva le modifiche e le integrazioni delle condizioni di ammissibilità e delle disposizioni di carattere generale per l’amministrazione del Fondo finalizzate alla riduzione e alla semplificazione degli oneri informativi in capo ai soggetti richiedenti e al riordino della disciplina in materia di condizioni e cause di inefficacia della garanzia del Fondo.

Le disposizioni operative approvate dal citato decreto si applicheranno a partire dalla data che sarà indicata con circolare del Gestore del Fondo. Tale circolare sarà adottata non prima di quattro mesi dal 12 gennaio 2018, data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del comunicato di adozione del decreto.

Sintesi delle modifiche
Disposizioni operative aggiornate (non in vigore)
Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 21 dicembre 2017