Ministero dello Sviluppo Economico
Fondo di Garanzia. L'intervento pubblico di garanzia sul credito alle PMI italiane
Informazioni sul gestore del Fondo di Garanzia
 

 

 
 
 

 

 

News

22/06/2017
Operativa la controgaranzia CDP-FEI con le risorse del Piano Juncker

Cassa Depositi e Prestiti (CdP) rafforza l’operatività del Fondo di garanzia permettendo di sostenere finanziamenti per oltre 3 miliardi di Euro attraverso l’utilizzo delle risorse del Piano Junker.

Per la durata di due anni, a partire dalle domande presentate al Fondo dal 22 giugno 2017, le operazioni di garanzia diretta possono infatti beneficiare delle controgaranzie rilasciate da Cassa Depositi e Prestiti a valere sulla Piattaforma di investimento tematico "EFSI - Thematic lnvestment platform for Support Italian SMEs" (Controgaranzia CDP-FEI). La Piattaforma, realizzata nell’ambito del Piano Juncker e del programma europeo Competitiveness of Enterprises and Small and Medium-Sized Enterprises, è stata approvata con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, d'intesa con il Ministro dello sviluppo economico del 6 febbraio 2017.

Nel dettaglio, sono ammissibili alla Controgaranzia CDP-FEI le domande di garanzia diretta ammesse all’intervento del Fondo relative a finanziamenti, a favore delle PMI italiane, di durata minima pari a 12 mesi, con importo massimo pari a euro 150.000,00 e con finalità relativa sia al capitale circolante sia all’investimento (escluso il consolidamento di passività a breve).

Circolare n. 9/2017