Ministero dello Sviluppo Economico
Fondo di Garanzia. L'intervento pubblico di garanzia sul credito alle PMI italiane
Informazioni sul gestore del Fondo di Garanzia
 

 

 
 
 

 

 

News

08/06/2012
Misure a favore delle imprese terremotate in Emilia Romagna

Le imprese che hanno subito danni a seguito del terremoto del maggio scorso potranno da subito e per tre anni beneficiare di alcune misure di favore nell'ambito degli interventi del Fondo di Garanzia. In particolare potranno accedere al Fondo a titolo gratuito, per un importo massimo di 2,5 milioni di euro, con una percentuale massima di copertura pari all'80%, nel caso di garanzia diretta, e del 90%, nel caso di controgaranzia a favore di confidi e altri fondi di garanzia che, a loro volta, potranno arrivare fino all'80%.

Queste misure sono riservate alle imprese localizzate nei Comuni individuati dall'Allegato 1 al decreto del 1° giugno 2012 del Ministero dell'Economia e delle Finanze che attestino di aver subito danni in conseguenza degli eventi sismici del maggio 2012 attraverso una dichiarazione sostitutiva di atto notorio, sottoscritta dal legale rappresentante dell'impresa stessa. Tale documentazione dovrà essere acquisita e tenuta agli atti a cura dei soggetti richiedenti.

Circolare MCC n. 622 dell'8 giugno 2012

Decreto del 1° giugno 2012 del Ministero dell'Economia e delle Finanze con allegato elenco dei comuni danneggiati

Decreto legge n. 74 del 6/06/2012